Ragusa, accede al profilo social dell'ex: 41enne condannata a 7 mesi

Sicilia
Foto di archivio (Getty)

La donna è finita sotto processo con l'accusa di aver letto i messaggi privati dell'uomo e di averli copiati e diffusi nell'account pubblico 

Una donna di 41 anni, originaria di Ragusa, è finita sotto processo con l'accusa di avere effettuato l'accesso al profilo Facebook dell'ex compagno per leggere i messaggi privati dell'uomo e di averli copiati e diffusi nell'account pubblico dell'intestatario. La donna è stata condannata dai giudici a una pena di 7 mesi di reclusione, oltre al pagamento delle spese processuali e al risarcimento del danno in favore delle parti civili per complessivi 4 mila euro. La pubblica accusa aveva chiesto la condanna dell'imputata a un anno di reclusione. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.