Maltempo in Sicilia, dopo 4 giorni riprendono i collegamenti con le Isole Eolie

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)

Navi e aliscafi hanno ripreso a fare rotta verso Stromboli, Ginostra, Panarea, Alicudi e Filicudi. Alcune corse sono state effettuate già ieri, nonostante il mare ancora agitato. Atteso per domani un nuovo peggioramento delle condizioni meteo 

Dopo quattro giorni di isolamento a causa del forte maltempo, navi e aliscafi hanno ripreso a fare rotta verso Stromboli, Ginostra, Panarea, Alicudi e Filicudi (IL LIVEBLOG). Docenti, medici, generi di prima necessità e medicine hanno potuto raggiungere nuovamente le isole più piccole delle Eolie. Regolari i collegamenti anche da Lipari, Salina, Vulcano, Milazzo e ritorno. Qualche corsa era già stata effettuata nella giornata di ieri, nonostante il mare ancora agitato. Tuttavia, dopo la tregua di oggi, domani le condizioni meteo dovrebbero nuovamente peggiorare e le Eolie saranno di nuovo a rischio isolamento. (LE PREVISIONI METEO)

Lo stop

I collegamenti erano stati interrotti per il forte vento di scirocco. Forti i disagi per i pendolari, bloccati nel porto di Milazzo. La pioggia torrenziale caduta sull’isola di Lipari aveva creato un fiume di pomice arrivato a valle fino a Canneto, in località Calandra. A causa delle avverse condizioni del mare era stato sospeso anche il collegamento dei mezzi veloci nello Stretto di Messina.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24