Palermo, anziano aggredito e rapinato: arrestati un uomo e una donna

Sicilia

La vittima ha raccontando ai carabinieri di essere stato avvicinato dalla ragazza, di 21 anni, che gli avrebbe proposto di avere un rapporto sessuale a pagamento, nel frattempo il complice si è avvicinato e lo ha colpito con un pugno 

Un uomo e una donna sono stati arrestati dai carabinieri di Pozzallo con l'accusa di aver aggredito un anziano che a causa delle percosse ha rischiato di perdere un occhio. L'anziano ha raccontando ai militari di essere stato avvicinato dalla ragazza, di 21 anni, che gli avrebbe proposto di appartarsi per avere un rapporto sessuale a pagamento. Dopo aver preteso il denaro in anticipo, si è avvicinato il complice che ha colpito l'uomo con un pugno. Le ferite riportate dall'anziano, che è riuscito ad indicare gli aggressori ai militari, sono state giudicate dai medici guaribili in 30 giorni.  

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24