Maltempo in Campania, allerta meteo rossa in provincia di Salerno

Campania

Prorogata inoltre di 24 ore, fino alle 23.59 di domani, l'allerta arancione in vigore sul resto della regione, ad eccezione delle zone 2 e 4 (Alto Volturno e Matese, Alta Irpinia e Sannio) dove l'allerta è di colore giallo

La protezione civile regionale ha diramato un avviso di allerta meteo rossa (elevata) per la provincia di Salerno, tranne la zona 7 (Tanagro), valido a partire dalla mezzanotte di oggi e fino alle 23.59 di domani. Prorogata inoltre di 24 ore, fino alle 23.59 di domani, l'allerta arancione in vigore sul resto della regione, ad eccezione delle zone 2 e 4 (Alto Volturno e Matese, Alta Irpinia e Sannio) dove l'allerta è di colore giallo.

L'allerta meteo

leggi anche

Maltempo Campania, voragine in provincia di Napoli: famiglie isolate

In particolare, le zone 5,6,8 del Salernitano (Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento, Basso Cilento), saranno interessate da intense e diffuse precipitazioni. Su tutta la Campania continueranno ad insistere temporali, anche di forte intensità e raffiche di vento. Un quadro meteo associato a un rischio idrogeologico diffuso con fenomeni come instabilità di versante, frane superficiali e colate rapide di detriti o fango, innalzamenti dei livelli dei corsi d'acqua anche con possibili fenomeni di inondazione, allagamenti di locali interrati e posti al pian terreno, rigurgito delle acque piovane, possibile caduta massi per condizioni idrogeologiche fragili, per effetto anche della saturazione dei suoli. (IL MALTEMPO - LE PREVISIONI IN ITALIA)

Domani a Pozzuoli scuole, parchi e cimiteri chiusi

A seguito dell'allerta meteo arancione della Protezione Civile regionale, prorogata fino alla mezzanotte di mercoledì 9 dicembre, il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha disposto per domani la sospensione dell'attività educativa e didattica in presenza delle scuole dell'infanzia (compreso gli asili nido) e delle prime e seconde classi della scuola primaria, oltre che delle attività destinate agli alunni con bisogni educativi speciali e/o con disabilità. Resteranno chiusi anche il cimitero e i parchi pubblici cittadini (Villa Avellino, Oasi di Monte Nuovo e Parco Urbano di via Vecchia delle Vigne). È quanto si legge in una nota. "Come sempre, è raccomandato a tutti i cittadini di evitare le uscite non necessarie e di prestare la massima attenzione in prossimità di alberi, pali della luce, segnaletica o impalcature, cornicioni. Secondo le previsioni continueranno ad insistere temporali, anche di forte intensità e raffiche di vento", si sottolinea.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24