Napoli, ragazzi bloccati mentre lanciano sassi da cavalcavia

Campania

I due ragazzini sono stati sorpresi dai vigili urbani, dopo alcune segnalazioni e affidati ai rispettivi genitori e deferiti all'autorità giudiziaria del tribunale dei minori

Due ragazzini di 14 anni, di Pomigliano d'Arco (Napoli), si "divertivano" a lanciare sassi da un cavalcavia sulle auto di passaggio, ma sono stati bloccati e deferiti al Tribunale dei minori dalla locale polizia municipale. I due ragazzini sono stati sorpresi dai vigili urbani, dopo alcune segnalazioni. Ora sono stati affidati ai rispettivi genitori.

Napoli: I più letti