Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Caserta, maltratta convivente anche davanti a figlio minore: arrestato

I TITOLI DI SKY TG24 DELLE 13 DEL 6/03

1' di lettura

La donna ha subito per anni soprusi e violenze, tanto che la polizia è intervenuta spesso in casa della coppia. L'episodio più grave risale a febbraio: lui l'ha minacciata di un morte puntandole contro un coltello

Un uomo di 30 anni è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, commessi ai danni della convivente, non di rado davanti al figlio minore. Il provvedimento di carcerazione preventiva è stato emesso dal Gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nel Casertano, su richiesta della locale Procura. 

I fatti

I fatti si sono verificati nella città di Caserta. L'indagine è partita in seguito alla denuncia presentata dalla donna a luglio 2018, dopo anni di violenze e soprusi mai denunciati per paura. Secondo quanto hanno accertato i poliziotti della squadra mobile di Caserta, il 30enne sfogava la sua rabbia contro la moglie quando non aveva i soldi per comprare le sigarette o la droga. Ciò accadeva spesso davanti al figlio minore, il quale aveva di frequente crisi di pianto nel vedere il padre aggredire la madre. 

Le minacce di morte

L'episodio più violento risale a febbraio, quando il 30enne ha minacciato di morte la convivente puntandole contro un coltello. La donna era riuscita a fuggire e a rifugiarsi in Questura. Più volte nei mesi scorsi la polizia era intervenuta in casa della coppia. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"