Napoli, picchia la compagna: un arresto a Terzigno

Campania
Immagine d'archivio (ANSA)

I militari sono intervenuti d'urgenza e sono riusciti a bloccare l’uomo mentre aggrediva la giovane convivente, di 23 anni 

Un uomo di 48 anni è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Terzigno per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Vittima delle violenze è la compagna del 48enne. A seguito della richiesta d’aiuto al 112 da parte della donna, i militari sono intervenuti d'urgenza e sono riusciti a bloccare l’uomo mentre aggrediva la giovane convivente, di 23 anni. Successivamente i medici le hanno riscontrato un trauma contusivo alla regione frontale ed escoriazioni multiple, giudicati guaribili in 5 giorni. In fase di denuncia la 23enne ha riferito di ripetuti episodi di violenza precedenti. L’uomo, incensurato, è stato messo agli arresti domiciliari presso la casa della sorella.  

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24