Lite con un gruppo di coetanei, 17enne accoltellato nel Napoletano

Campania
Foto di archivio (ANSA)
baby_gang_napoli_ansa

L’episodio è avvenuto a Quarto. Il giovane è stato medicato per le ferite riportate ed è stato dimesso con una prognosi di 20 giorni 

Un diverbio con un gruppo di coetanei, finito con un 17enne accoltellato. È successo a Quarto, comune nel Napoletano, stando a quanto ha raccontato il minorenne ai poliziotti. L’episodio, su cui sta indagando la polizia di Stato, è avvenuto nel pomeriggio di ieri, venerdì 7 dicembre, ma è stato reso noto solo oggi. Il giovane avrebbe avuto una discussione con altri ragazzi e durante la lite, che ne è scaturita, sarebbe stato accoltellato da uno di questi. Il minorenne, incensurato, è stato medicato nell’ospedale di Pozzuoli per alcune ferite di coltello riportate a un braccio ed è stato dimesso con una prognosi di 20 giorni.
 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24