Napoli, trasporta rifiuti speciali: denunciato dai carabinieri

Campania
Foto di archivio (ANSA)
centro_ricerche_trisaia_ansa

L’uomo, 51 anni, trasportava parti di mobili di legno, finestre di alluminio e contenitori di plastica su un motocarro. Il materiale è stato sequestrato insieme al mezzo di trasporto 

Un 51enne del Napoletano è stato denunciato perché sorpreso a trasportare rifiuti speciali non pericolosi. A scoprire l’uomo sono stati i carabinieri del Noe di Napoli, che con i colleghi della stazione di Marianella e con il supporto tecnico specialistico di personale del comando per la tutela ambientale di Roma, su delega della procura napoletana, stavano effettuando dei controlli in un’area vicina al campo rom di Cupa di Perillo, alla periferia di Napoli. Proprio mentre i militari dell’Arma stavano procedendo ai rilievi tecnici è sopraggiunto un motocarro guidato dal 51enne della zona. Il mezzo era carico e trasportava circa due metri cubi di rifiuti speciali non pericolosi. Sul motocarro sono stati ritrovati finestre e parti di mobili di legno, finestre di alluminio e contenitori di plastica. Tutto il materiale è stato sequestrato, insieme al mezzo di trasporto. I rifiuti sono stati affidati a una ditta specializzata. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24