Francia, Emmanuel Macron positivo al Coronavirus

Mondo

A comunicarlo è stato l'Eliseo, dopo che il capo di Stato francese è stato sottoposto al test in seguito alla comparsa dei primi sintomi. Continuerà a lavorare in isolamento per sette giorni

Il presidente francese Emmanuel Macron è risultato positivo al coronavirus, Sars-cov2.  A comunicarlo è stato l'Eliseo che ha comunque specificato come non sia "una forma grave". Il capo di Stato è stato sottoposto al test dopo la comparsa dei primi sintomi. Continuerà a lavorare in isolamento per sette giorni. (Aggiornamenti in tempo reale anche nel nostro live).

Si ricostruisce la rete dei contatti

approfondimento

I 10 paesi con più casi in 24 ore: c'è anche la Francia

Al momento non è noto da chi il presidente francese abbia contratto il virus, ma secondo fonti dell'Eliseo "sarebbe stato contagiato al vertice europeo di Bruxelle giovedì e venerdì scorsi". Il capo di Stato ha solo sintomi leggeri e ha partecipato in remoto alla Conferenza nazionale umanitaria, ma ha cancellato tutti i i viaggi che aveva in programma e il suo staff sta ricostruendo i contatti avuti da Macron negli ultimi giorni. In Francia, ieri si sono registrati 17.615 nuovi casi. I decessi nelle ultime 24 ore sono stati 289 per un totale di 59.361 da inizio pandemia. 

Rassicurazioni sul fronte Ue

Le prime rassicurazioni sui possibili contatti di Macron sono arrivate dalle istituzioni europee. "L'ultimo test" anti-Covid fatto dalla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen "risale a lunedì" e "al momento non si trova in auto-isolamento", ha chiarito il portavoce della Commissione Eric Mamer. Mamer precisa che l'esecutivo Ue si è messo in contatto con le autorità francesi per sapere se gli ultimi incontri tra von der Leyen e Macron sono quantificabili come "contatti a rischio", ma Parigi avrebbe rassicurato i servizi della Commissione. Ufficiali Ue hanno anche riferito che, secondo le informazioni fornite dalle autorità francesi, Emmanuel Macron è considerato una potenziale fonte di contagio a partire dalla sera di lunedì 14 dicembre: durante il Consiglio Europeo del 10 e 11 dicembre scorsi a Bruxelles "tutte le misure sanitarie sono state rispettate e non siamo stati informati di qualsiasi altro partecipante o componente dello staff presente durante il summit che sia risultato positivo" al Covid. Il premier del Lussemburgo, Xavier Bettel, ha invece annunciato che si metterà in autoisolamento dal momento che ha avuto un incontro con il presidente francese.

Gli auguri dei politici internazionali

Immediati i messaggi di solidarietà nei confronti del presidente francese. Il premier britannico Boris Johnson, gravemente colpito dal Covid-19 lo scorso aprile, ha augurato una pronta guarigione. "Sono desolato di apprendere che il mio amico Emmanuel Macron è stato testato positivo al Covid-19. Tutti noi gli auguriamo una pronta guarigione" ha scritto su Twitter, con un messaggio in francese, il primo ministro britannico. "Tutti i miei incoraggiamenti e auguri di pronta guarigione a Emmanuel Macron", ha twittato il presidente del Consiglio dell'Unione europea, Charles Michel.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.