Usa, Trump chiede di poter tornare su Facebook

Mondo

"Un incontro per discutere della rapida riammissione" sul social network è stato chiesto da Scott Gast, legale dell'ex presidente, bandito per la sua retorica incendiaria culminata nell'attacco al Capitol Hill

ascolta articolo

La richiesta è arrivata dal team della campagna elettorale di Donald Trump. Il legale dell'ex presidente americano ha inviato una lettera al fondatore della piattaforma Mark Zuckerberg, chiedendogli "un incontro per discutere della rapida riammissione" sul social network dal quale era stato bandito per la sua retorica incendiaria culminata nell'attacco al Capitol Hill.

"Promuovere un vero dialogo"

approfondimento

Facebook, l'ex presidente Donald Trump sospeso per due anni

"Noi pensiamo che la sospensione dell'account di Trump abbia radicalmente snaturato e ristretto il dibattito pubblico", ha spiegato Scott Gast nella lettera in cui si esorta la piattaforma social a "promuovere un vero dialogo, non mettere a tacere un candidato presidenziale". Una decisione sul reintegro di Trump su Fb è attesa nelle prossime settimane. Trump è già stato 'riabilitato' su Twitter ma per ora ha rinunciato a cinquettare preferendo rimanere sul suo social Truth.

Mondo: I più letti