Uk, sposa abbandonata all'altare non rinuncia al banchetto nuziale

Mondo
©IPA/Fotogramma

Una ragazza del Galles, dopo aver scoperto la stessa mattina che le nozze non sarebbero avvenute, ha deciso di festeggiare ugualmente con la famiglia e di non perdere i quasi 13mila euro spesi per il banchetto

ascolta articolo

Abbandonata all'altare ma comunque con la voglia di festeggiare. Kayley Stead, 27 anni, originaria di Portmead in Galles, la mattina delle sue nozze ha scoperto che il fidanzato non si sarebbe presentato. Invece che annullare il ricevimento, Kayley ha però deciso di continuare la giornata secondo le previsioni.

Un banchetto da 12mila sterline

leggi anche

Shakira rompe il silenzio sulla separazione da Gerard Piqué

La stessa mattina delle sue nozze, intorno alle 11, il padre ha comunicato alla ragazza che lo sposo non si sarebbe presentato all'altare. Dopo un primo momento di dolore e sconcerto, Kayley Stead voleva andare via e annullare tutto. Una battuta del fotografo, però, le ha fatto cambiare idea: "Perché non andate avanti? Hai speso tutti quei soldi, i tuoi ospiti sono lì...". La ragazza non se l'è fatto ripetere due volte. Ripensando alle 12mila sterline spese per il banchetto nuziale (l'equivalente di oltre 13mila euro), Kayley ha deciso di non mandare all'aria la giornata di festa che tanto aveva sognato. "È stato allora - ha raccontato al Daily mail - che ho pensato: 'Lo farò'. Avevo speso tutti questi soldi, non vedevo l'ora di mangiare, ballare con mio padre, passare del tempo con la mia famiglia, quindi perché no?". Gli ospiti all'inizio erano spaesati, come ha spiegato la ragazza, ma poi hanno festeggiato con lei: "Ho preferito semplicemente affrontare la situazione nel miglior modo possibile".

Mondo: I più letti