Tunnel della Manica, treno fermo per un guasto: passeggeri evacuati a piedi

Mondo

Bloccati per ore nel tunnel della Manica per guasto, poi l'evacuazione a piedi verso un altro treno, alla fine riescono a raggiungere Folkestone, nel Kent

ascolta articolo

Decine di persone sono rimaste bloccate per ore all'interno del tunnel della Manica, a seguito di un guasto a un treno partito a Calais e diretto a Folkestone. Come accade sempre più spesso la vicenda è tutta documentata in un video che mostra l'evacuazione, a piedi, attraverso la galleria di servizio dell'Eurotunnel Le Shuttle. A riportarlo il sito internet della Bbc. Il video mostra i passeggeri che camminano lungo un tunnel di emergenza tra il Regno Unito e la Francia. Alla fine sono stati trasferiti su un treno sostitutivo e sono riusciti a raggiungere la stazione di Folkestone nel Kent. Le Shuttle ha segnalato che gli allarmi del treno sono scattati pertanto bisognava analizzare la situazione, il che ha reso i disagi inevitabili.

Il racconto di una dei passeggeri

approfondimento

I principali disastri ferroviari degli ultimi 15 anni. VIDEO

“Il tunnel di servizio è stato terrificante”, ha raccontato una passeggera. “Era come un film catastrofico. Abbiamo camminato negli abissi senza sapere cosa stesse succedendo, tutti in coda sotto il mare. C'era una donna che piangeva nel tunnel, un'altra donna ha avuto un attacco di panico, viaggiava da sola. "Molte persone stavano impazzendo nel tunnel di servizio - ha riferito un altro passeggero - Siamo rimasti bloccati lì per almeno cinque ore” ha concluso.

Mondo: I più letti