Calciatore della Premier League arrestato per stupro a Londra, "È una star internazionale"

Mondo

Scotland Yard ha confermato che lo sportivo, del quale non viene reso noto il nome, è attualmente in custodia e che viene interrogato. L'episodio, su cui sono ancora in corso le indagini, risalirebbe a giugno scorso

 

ascolta articolo

Un giocatore della Premier League è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale. Sei agenti di Scotland Yard si sono presentati alla residenza del calciatore, le cui generalità per il momento non si conoscono, a Barnet, nel nord di Londra. Secondo quanto riportato dal tabloid Sun, il calciatore ha circa 30 anni e si appresterebbe a partecipare alla Coppa del Mondo in Qatar. Gli inquirenti lo hanno trattenuto per interrogarlo circa un incidente avvenuto lo scorso mese. La polizia ha confermato il fermo.

L'arresto

approfondimento

Usa, Ocasio-Cortez: vittima di stupro ma avrei potuto scegliere aborto

La donna, anche lei ventenne, ha denunciato il giovane mostrando alla polizia foto di “contusioni” durante una vacanza nel Mediterraneo. "La star internazionale", secondo il Sun, uno dei migliori giocatori della Premier League, è stato ammanettato nella sua villa alle 3 del mattino. Il noto giocatore è stato interrogato per almeno 15 ore dagli investigatori. La presunta vittima era fuggita dal resort a cinque stelle ed era tornata a casa dai suoi amici e dalla sua famiglia. Ha parlato con la polizia al suo ritorno nel Regno Unito e domenica sera si è recata in una stazione di polizia e ha rilasciato una dichiarazione completa a sostegno delle sue affermazioni. 

Mondo: I più letti