Principe Carlo, media Uk: "Ha accettato 1 mln di euro in contanti da ex premier Qatar"

Mondo
©IPA/Fotogramma

Lo rivela The Sunday Times, precisando come i contanti fossero contenuti in una valigia. L'operazione era parte di un quadro di donazioni effettuate tra il 2011 e il 2015 dall'ex premier di Doha Hamad bin Jossim a favore delle associazioni benefiche dell'erede al trono. La testata precisa: "Nessun sospetto di illegalità"

ascolta articolo

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie dal mondo

 

Il principe Carlo d’Inghilterra avrebbe accettato una valigia con un milione di euro in contanti dall’ex premier del Qatar, Hamad bin Jossim. Lo riporta The Sunday Times, precisando come l’operazione facesse parte di un più ampio quadro di donazioni – tre in tutto – dal valore totale di tre milioni di euro, effettuate in contanti tra il 2011 e il 2015, e poi versate a favore delle organizzazioni di beneficienza sotto il patrocinio dell’erede alla Corona inglese. La testata britannica sottolinea in ogni caso che la notizia non comporta alcun sospetto di illegalità nelle operazioni, come precisano anche da Clarence House, la residenza ufficiale del principe (TUTTE LE NEWS SULLA ROYAL FAMILY).

La fondazione di beneficienza

vedi anche

Il principe William compie 40 anni. FOTO

The Sunday Times scrive che i fondi sono stati ricevuti dalla Prince of Wales's Charitable Foundation, fondazione che gestisce a sua volta varie organizzazioni di beneficienza, dedicate a tematiche sociali come istruzione, tutela ambientale, salute e inclusione. Recentemente, l’attività benefica del principe era già finita sotto la lente dei giornalisti britannici, che lo scorso inverno avevano scritto come alcuni donatori sarebbero riusciti a ricevere la cittadinanza inglese e varie onorificenze. All’inchiesta non è seguita alcuna indagine penale.

Mondo: I più letti