Stati Uniti, sparatoria in Louisiana dopo cerimonia per diploma

Mondo
©Getty

Una donna, di cui non è stata ancora rivelata l'età e l'identità, risulterebbe morta e altre due persone ferite, ma il bilancio potrebbe aumentare. Il governatore della Louisiana John Bel Edwards ha detto che “i responsabili saranno assicurati alla giustizia”

ascolta articolo

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie dal mondo

 

A una sola settimana di distanza dalla strage di Uvalde, in Texas, altra sparatoria questa volta in Louisiana. Teatro dell’ennesimo fatto di sangue la Xavier University, a New Orleans. Una donna, di cui non è stata ancora rivelata l'età e l'identità, risulterebbe morta e altre due persone ferite, ma il bilancio potrebbe aumentare. La tragedia si sarebbe verificata intorno alle 11.45 del mattino, al termine della cerimonia di consegna dei diplomi.

Indagini in corso

approfondimento

Strage Texas, Trump alla convention Nra: “Armare gli insegnanti”

Secondo una prima ricostruzione sarebbe scoppiata una rissa tra due donne nel parcheggio. Poi gli spari, dai 5 ai 12 a detta di alcuni testimoni. La polizia di New Orleans ha dichiarato di aver fermato tre persone per sottoporle ad interrogatorio. Un “atto di violenza insensato” ha commentato il sergente Christopher Goodly. Il governatore della Louisiana John Bel Edwards ha detto che “i responsabili saranno assicurati alla giustizia”. “Dobbiamo fare di più per mantenere le nostre comunità al sicuro” ha sottolineato l’esponente del partito democratico “e questo significa che dobbiamo fare di più per garantire che coloro che rappresentano un rischio non siano in grado di acquistare o detenere armi da fuoco”.

Mondo: I più letti