Strage Texas, morto di infarto il marito di una delle maestre uccise. "Troppo dolore"

Mondo

Joe Garcia, marito di Irma, stroncato da un malore due giorni dopo la strage costata la vita alla moglie e ad altre 20 persone, tra cui 19 bambini. Sposati da 24 anni, avevano 4 figli

ascolta articolo

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie dal mondo.

 

Il marito di Irma Garcia, la maestra della scuola elementare di Uvalde uccisa mentre faceva scudo col suo corpo ai piccoli allievi, è morto d'infarto due giorni dopo la strage che è costata la vita alla moglie e ad altri 19 bambini. Joe Garcia "è morto per il dolore", hanno detto alcuni membri della famiglia.

La coppia aveva 4 figli

vedi anche

Strage Texas, padre del killer chiede scusa: “Doveva uccidere me”

Joe e Irma erano sposati da 24 anni e avevano quattro figli, il maggiore Cristian appena entrato nei Marines, la minore Alysandra ancora alle medie. In mezzo Jose, alla Texas State University, e Lyliana, al penultimo anno di liceo, secondo la biografia che Irma aveva postato sul sito della scuola. A Uvalde, una cittadina di 15 mila abitanti, si conoscono tutti: Irma e Joe erano andati alla stessa high school e lì si erano innamorati.

Raccolta fondi per i funerali

vedi anche

Strage in Texas, il killer aveva confidato in una chat il suo piano

Irma Garcia aveva 49 anni. Tre anni fa era stata finalista per il Trinity Prize for Excellence in Teaching assegnato dalla Trinity University ai migliori insegnanti dell'area di San Antonio. Una raccolta di fondi GoFundMe a sostegno della sua famiglia e per le spese del funerale ha raccolto oltre 170 mila dollari nelle prime 12 ore: "Ha sacrificato sé stessa per proteggere i bambini della classe. Una vera eroina", si legge sulla pagina della donazione.

Irma Garcia, 49 anni, una delle vittime della strage di Uvalde

Mondo: I più letti