Massacro di Bucha, Russia: messinscena dei servizi speciali Ucraina

Mondo

Mosca cambia ancora versione sulla strage e in una nota del ministero della Difesa sostiene che "eventi simili sono stati organizzati dalle forze speciali ucraine anche a Sumy, Konotop e in altre città"

ascolta articolo

"Le immagini di civili uccisi nella città ucraina di Bucha sono una montatura inscenata dai servizi speciali ucraini". E' la versione rilanciata dal ministero della Difesa russo, come riporta Ria Novosti, che nega la ricostruzione del massacro riportata da Kiev e dall'Occidente e documentata da decine di foto e video che hanno fatto il giro del mondo (GUERRA IN UCRAINA, LO SPECIALE DI SKY TG24 - TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE).

La nota del Ministero della Difesa russo

approfondimento

Nyt: "Le immagini satellitari smentiscono Mosca sul massacro di Bucha"

"Soldati del settantaduesimo centro principale per le operazioni psicologiche hanno inscenato un altro filmato di civili che si presume uccisi da azione violente delle forze armate russe", si legge in una nota del ministero, "eventi simili sono stati organizzati dalle forze speciali ucraine anche a Sumy, Konotop e in altre città". 

Mondo: I più letti