Covid Francia, Macron: "Voglio fare arrabbiare i no vax, è la mia strategia"

Mondo
©Ansa

Il presidente francese, in un'intervista a Le Parisien, si è scagliato contro chi non vuole vaccinarsi. "Sui non vaccinati facciamo pressione limitando loro, per quanto possibile, l'accesso alle attività della vita sociale", ha detto

"Con i non vaccinati, ho tanta voglia di rompere le scatole. E quindi continueremo a farlo, fino alla fine. Questa è la strategia". Così il presidente francese Emmanuel Macron ha parlato, in un'intervista a Le Parisien, del piano che il governo sta attuando per contrastare la diffusione della variante Omicron di Covid-19 nel Paese (COVID: LO SPECIALE - AGGIORNAMENTI). "In democrazia - ha aggiunto - il nemico peggiore sono la menzogna e la stupidità. Sui non vaccinati facciamo pressione limitando loro, per quanto possibile, l'accesso alle attività della vita sociale".

"Dal 15 gennaio non potrete fare più nulla"

leggi anche

Covid nel mondo, dal Brasile agli Usa: il punto sulla situazione

Macron ha sottolineato di non voler "mai rompere le scatole ai francesi. Protesto tutto il giorno con l'amministrazione quando mette ostacoli", ma per tutelare la popolazione è necessario che tutti siano vaccinati. "D'altra parte, la quasi totalità delle persone, oltre il 90%, hanno aderito. È una piccolissima minoranza che è refrattaria - ha evidenziato il presidente francese - e come si fa a ridurla? La si riduce, scusate l'espressione, rompendogli ancora di più le scatole. Non li metto in carcere, non li vaccino a forza. Diciamo loro: a partire dal 15 gennaio, non potrete più andare al ristorante, non potrete più andare a bere un bicchiere di vino, un caffè, non potrete più andare a teatro né al cinema...".

No all'obbligo vaccinale

leggi anche

Covid, quasi 300mila casi. Ministro Véran rimarca efficacia vaccini

Il presidente francese ha poi escluso la vaccinazione obbligatoria perché “se domani dico 'tutti gli adulti devono essere vaccinati' come lo controlli e qual è la sanzione? Questo è il vero argomento. Obbligherò le persone a farsi vaccinare? Le imprigiono e poi li vaccino?”. 

"Ho voglia di candidarmi, ma non ho ancora deciso"

leggi anche

Covid, identificata in Francia una nuova variante: l’Oms monitora

Passando alle elezioni, Macron ha lasciato intendere che chiederà ai francesi se desiderano che si ricandidi. "Ho voglia" di essere candidato alle presidenziali, ma la decisione non è ancora presa. "Appena ci saranno le condizioni sanitarie che lo consentiranno e che avrò chiarito questo tema - ha affermato - dentro di me e rispetto agli equilibri politici, dirò a che punto siamo". La decisione "prende forma dentro di me", ha aggiunto il presidente, ma - ha continuato - ho bisogno di essere sicuro di avere la capacità di andare fino a dove voglio arrivare".

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24