Ucraina, Casa Bianca: “Sostegno Usa ad aspirazione ingresso Nato”

Mondo

Si è svolta nel pomeriggio italiano l'attesa e annunciata telefonata tra il presidente degli Stati Uniti e il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky. Biden ha ribadito che supporta la sovranità di Kiev e che l'aggressione è da parte russa

Joe Biden sostiene l'aspirazione dell'Ucraina a diventare membro della Nato: lo ha detto la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki, riferendo che, nella telefonata odierna col presidente ucraino, Biden ha ribadito che supporta la sovranità di Kiev e che l'aggressione è da parte russa.

L'aggressione

approfondimento

Russia-Ucraina, vertice Biden-Putin: de-escalation, ritorno diplomazia

Il dispiegamento di truppe russe nei pressi del confine con l'Ucraina è una "aggressione", ha sottolineato Jen Psaki affermando che "la palla è nel campo di Putin" e tocca al presidente russo scegliere se affrontare le "gravi conseguenze economiche" che deriverebbero da un'invasione russa dell'Ucraina. Interpellata sulla dichiarazione di Putin, che in queste ore ha paragonato a un "genocidio" quanto sta avvenendo nel Donbass, Psaki ha osservato che "i russi sono noti per le loro escalation retoriche" e per la diffusione di disinformazione.

I ringraziamenti del presidente ucraino

approfondimento

Ucraina, tensione Russia-Usa. Biden: “Se attacca sanzioni mai viste”

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha ringraziato il suo omologo Usa Joe Biden per il "costante, deciso e forte sostegno alla sovranita' e all'integrita' territoriale" del suo Paese nel quadro delle tensioni militari con la Russia. Il leader di Kiev ha inoltre "ribadito il suo saldo impegno alla ricerca della pace". "E' diventata una tradizione per i presidenti degli Stati Uniti e dell'Ucraina avere colloqui in un'atmosfera molto franca e aperta. La conversazione è durata quasi un'ora e mezza", ha spiegato in un programma televisivo il capo dell'ufficio presidenziale di Zelensky, Andrei Yermak, citato dalla Tass. "L'Ucraina è uno Stato assolutamente pacifico e il presidente Zelensky ha ribadito che l'Ucraina non ha in programma di attaccare nessuno. Vogliamo solo portare pace alla nostra terra e riavere i nostri territori e il nostro popolo", ha aggiunto Yermak.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24