Svolta negli Emirati Arabi, dal 2022 il weekend sarà sabato e domenica

Mondo
©Getty

La settimana lavorativa sarà ridotta a 4 giorni e mezzo. Le regole entreranno in vigore dal primo gennaio, secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa ufficiale Wam

Finora il week-end negli Emirati Arabi comprendeva le giornate di venerdì e sabato, dal primo gennaio 2022 verrà spostato al sabato e domenica riducendo così la settimana lavorativa a quattro giorni e mezzo. La svolta è stata decisa dal governo ed è stata riferita dall'agenzia di stampa ufficiale Wam.

Primo Paese a introdurre settimana lavorativa a 4 giorni e mezzo

approfondimento

Emirati Arabi Uniti, Israele apre l’ambasciata ad Abu Dhabi

Oltre al sabato-domenica quindi gli abitanti degli Emirati Arabi avranno un'ulteriore mezza giornata di riposo nel pomeriggio di venerdì, giorno della grande preghiera settimanale nei Paesi musulmani. ''Gli Emirati Arabi Uniti sono il primo Paese al mondo a introdurre una settimana di lavoro più corta di cinque giorni'', ha sottolineato la Wam. Nella maggior parte dei Paesi arabi il fine settimana comprende le giornate di venerdì e di sabato, ma dopo la decisione degli Emirati anche i Paesi del Consiglio di cooperazione del Golfo (Ccg) si allineeranno al calendario settimanale adottato a livello internazionale. ''Fa parte dell'impegno del governo degli Emirati per migliorare l'equilibrio tra il lavoro e la vita personale e per migliorare la competitività economica'' del Paese'', afferma la Wam. La ''settimana di lavoro nazionale'' diventerà obbligatoria per il settore pubblico a partire da gennaio.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24