Usa, arrestati i genitori del 15enne autore della strage di Detroit in Michigan

Mondo
©Getty

L’accusa per la coppia è di aver lasciato all'adolescente la possibilità di utilizzare un'arma da fuoco

Sono stati accusati di omicidio colposo e arrestati a Detroit i genitori di Ethan Crumbley, il quindicenne incriminato per terrorismo, omicidio e tentato omicidio nella sparatoria alla Oxford High School alla periferia della città avvenuta il 30 novembre scorso. Nell’attacco sono rimasti uccisi quattro studenti e sette sono rimasti feriti. L’accusa per la coppia è di aver lasciato all'adolescente la possibilità di utilizzare un'arma da fuoco. Prima di essere fermato e disarmato dalla polizia il killer, allievo dello stesso liceo, era riuscito a sparare circa 15-20 colpi con una “semiautomatica".

Arrestati a 60 chilometri da Detroit

approfondimento

Usa, sparatoria in un liceo in Michigan: 4 studenti morti

A dare la notizia dell’arresto è stato Rudy Harper, portavoce della polizia di Detroit. James e Jennifer Crumbley sono stati individuati in un edificio industriale, a circa 60 chilometri a nord dalla scena della sparatoria alla Oxford High School, a poca distanza dal luogo dove avevano lasciato la loro auto. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24