Papa a Cipro, arrestato uomo armato di coltello fuori dalla messa

Mondo

Secondo quanto riferito dalla polizia l’uomo, uno straniero di 43 anni subito ammanettato, è stato trovato con un coltello all’esterno dello stadio cipriota durante i controlli

Mentre all’interno dello stadio GSP di Nicosia Papa Francesco celebrava la messa per la comunità cattolica nella memoria di San Francesco Saverio, all’esterno una persona armata di coltello è stata fermata durante i controlli per l'accesso alla struttura. Secondo quanto riferito dalla polizia ancora non è chiaro quali fossero le intenzioni dell’uomo, uno straniero di 43 anni subito ammanettato. L'episodio è avvenuto durante la seconda giornata del 35esimo viaggio apostolico internazionale di Papa Bergoglio che, fino al 6 dicembre, sarà a Nicosia, Atene e Mytilene-Lesvos.

Il viaggio apostolico

approfondimento

Papa a Cipro: "Sfide Chiesa e società chiamano a rinnovare fraternità"

Si stima che alla messa celebrata stamattina da papa Francesco al Gsp Stadium di Nicosia siano presenti circa 10.000 persone. Lo riferisce la Sala stampa vaticana. Nel pomeriggio, il Santo Padre incontrerà i migranti a Cipro nel corso dell’incontro ecumenico. Lo ricorda lui stesso al termine della messa nello stadio cipriota. Bergoglio ha ringraziato "per l’accoglienza e l’affetto ricevuti. A Cipro respiro l’atmosfera tipica della Terra Santa, questo mi fa bene. Fa bene incontrare comunità di credenti aperte al futuro che condividono con i migranti. Con loro trascorrerò il mio ultimo incontro in questa isola. Grazie a tutti coloro che hanno collaborato per questa visita".

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24