Svizzera, crolla addobbo natalizio in centro commerciale. Sei donne ferite

Mondo

Un comunicato della polizia del Canton Svitto ha precisato che le decorazioni sono cadute da un'altezza di circa dieci metri e che i sei feriti sono tutte donne. Le cause dell'incidente non sono al momento note. La notizia era stata pubblicata sul sito internet del giornale locale "Bote der Urschweiz" 

In Svizzera sei donne sono rimaste ferite nel centro commerciale Mythen di Ibach, nel Canton Svitto dopo il crollo di una decorazione natalizia dal soffitto per una decina di metri. Il centro commerciale è stato evacuato. Le sei donne, di età compresa tra 17 e 57 anni, sono state trasportate in ospedale e due, una 23enne e un 26enne, sarebbero in gravi condizioni.

L'incidente

Erano da poco passate le 2 del pomeriggio quando, nella hall del centro commerciale Mythen Center di Ibach, una grossa struttura di metallo installata per appendere le decorazioni natalizie si sarebbe staccata dal soffitto e avrebbe colpito diverse persone. Un grande dispiegamento di pompieri, polizia e soccorritori si è precipitato sul posto. Le persone presenti nei vari negozi sono state fatte evacuare e il Mythen Center chiuso in via precauzionale.

I dettagli

In serata, un comunicato della polizia cantonale svittese ha precisato che le decorazioni sono crollate da un'altezza di circa dieci metri e che le sei ferite erano tutte donne. Le cause dell'incidente non sono al momento note. La notizia era stata pubblicata sul sito internet del giornale locale "Bote der Urschweiz" e confermata in seguito da un portavoce all'agenzia Keystone-ATS. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24