Francia, Macron: "Rinnovo pass sanitario over 65 solo con terza dose"

Mondo

Il presidente francese, in diretta tv dall'Eliseo, ha annunciato alcune misure per contrastare la pandemia di coronavirus. Dal 15 dicembre la validità della certificazione vaccinale sarà condizionata al richiamo del booster

"Dal 15 dicembre la validità del green pass per chi ha più di 65 anni sarà condizionata al terzo richiamo del vaccino contro il Covid". Questo è l'annuncio in diretta tv dall'Eliseo del presidente francese Emmanuel Macron alla popolazione. "La pandemia non è ancora finita, dovremo vivere con il virus e le sue varianti fin quando la popolazione mondiale non sarà vaccinata", ha detto ancora lanciando un appello alla "vigilanza" e ripetendo: "Vaccinatevi, vaccinatevi: conto su di voi" (COVID: GLI AGGIORNAMENTI LIVE - LO SPECIALE).

Campagna di richiamo anche per over 50

leggi anche

Covid, Francia: verso la proroga del Green pass fino al 31 luglio 2022

Oltre al messaggio sulla terza dose a chi ha più di 65 anni per ottenere l'estensione del pass sanitario, il presidente francese ha anche fatto sapere che è pronta una campagna di richiamo del vaccino per le persone over 50. Macron è tornato a rivolgersi ai francesi per la nona volta dall'inizio della crisi legata al coronavirus. Questa mattina ha presieduto un consiglio di difesa sanitario per fare proprio il punto sulla tematica più stringente, ovvero trovare una soluzione per convincere un massimo di francesi over 65, obesi o con vulnerabilità ad assumere la terza dose di vaccino anti-Covid.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24