Usa, ex governatore Cuomo denunciato per crimini sessuali

Mondo

Lui ha più volte negato, ammettendo di aver commesso errori, ma insistendo che le accuse sessuali gravi sono false. L'episodio del quale Cuomo è accusato sarebbe avvenuto presso la sua residenza ufficiale, il 7 dicembre 2020

Una denuncia per crimini sessuali è stata presentata contro l'ex governatore di New York, Andrew Cuomo, che si è dimesso dal suo incarico dopo diverse donne si sono fatte avanti, accusandolo di comportamento inappropriato. Lo ha riferito un portavoce del tribunale di New York, confermando che la denuncia è stata presentata alla corte di Albany City. Cuomo ha più volte negato, ammettendo di aver commesso errori, ma insistendo che le accuse sessuali gravi sono false. L'episodio del quale Cuomo è accusato sarebbe avvenuto presso la sua residenza ufficiale il 7 dicembre 2020.

Le dimissioni di Cuomo in diretta tv

approfondimento

Kathy Hochul, chi è la prima governatrice dello Stato di New York

Ad agosto l'annuncio delle sue dimissioni in diretta tv. "Amo New York e amo i newyorchesi e non farei nulla per creare problemi. Per questo credo che a questo punto, date le circostanze, la cosa migliore da fare per aiutare è fare un passo indietro e lasciare che il governo torni a governare", ha detto Cuomo trattenendo a stento le lacrime. Aveva detto che il rapporto che lo accusa di molestie sessuali è “fazioso”. "Quando c'è faziosità, attenzione, può colpire chiunque. Mi scuso profondamente se ho offeso qualcuno, sono stato troppo familiare con le persone, uomini e donne, ma non ho mai superato il limite con nessuno".

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24