Siria, attentato a pullman militare a Damasco. Almeno 13 morti

Mondo
©Getty

Numerose persone sono morte oggi in seguito ad un attacco terroristico realizzato con due ordigni esplosivi contro un autobus dell'esercito nella capitale siriana. Lo riferisce l'agenzia ufficiale Sana

Ha causato diversi morti e feriti un attentato dinamitardo contro un pullman dell'esercito a Damasco, nella zona centrale di Jisr al-Rais.

L'attentato

approfondimento

Siria, dieci anni di guerra: i bambini sono le prime vittime

L’autobus militare, secondo quanto riferito dall’agenzia Sana, stava attraversando il ponte Hafez al-Assad nella capitale siriana quando c’è stata la deflagrazione. Secondo al-Arabiya ci sarebbero almeno 13 morti e tre feriti. La Sana ha precisato che gli artificieri hanno disinnescato un terzo ordigno collocato sul luogo delle due esplosioni.

Le immagini dell'attacco

Si tratta dell'attentato terroristico più sanguinoso degli ultimi anni nel Paese,  scrive l'agenzia. "Un attentato terroristico con due ordigni esplosivi ha preso di mira un autobus che transitava" su un ponte chiave della capitale. Le immagini diffuse dall'agenzia di stampa mostrano un autobus in fiamme e una squadra di artificieri impegnata a disinnescare un terzo ordigno esplosivo che era stato piazzato nella zona.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24