Usa, l’uragano Nicholas ha toccato terra: pioggia e mareggiate in Texas

Mondo

I venti stanno soffiando a 120 km orari e la pioggia battente sta inondando tutta l’area. Sono già molte le interruzioni di corrente elettrica

L'uragano Nicholas ha toccato terra lungo la costa del Texas: lo ha reso noto il Centro Uragani americano che prevede un indebolimento "nei prossimi due giorni" del fenomeno meteorologico man mano che Nicholas si sposterà sulla terra.

 

Fonte: National Hurricane Center

Maraggiate e inondazioni

approfondimento

Uragano Ida, almeno 50 morti negli Usa. FOTO

Al momento l'uragano porta con sé un carico di piogge pericolose e potrebbe provocare mareggiate e inondazioni. Nicholas ha toccato terra con raffiche molto forti a 120 km all'ora, raffiche molto forti e dovrebbe scaricare 45cm di pioggia nell'area di Houston. L'uragano ha già causato interruzioni di corrente lungo la costa del Texas.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24