Tifone Chanthu minaccia le coste di Filippine e Taiwan

Mondo

Le autorità hanno segnalato la possibilità di disastri quali inondazioni, frane e allagamenti urbani. Il tifone ha arggiunto la categoria 5 e stamattina si trova a sudest di Taiwan. Oltre Chanthu fa paura anche Conson, il cui arrivo è previsto per lunedì prossimo

Si è formato in meno di due giorni il super tifone Chanthu che ora minaccia le Filippine e Taiwan. Sono attesi nei prossimi giorni venti forti e piogge, secondo l’ufficio meteorologico centrale di Taiwan. Il tifone di categoria 5 stamattina si trova a circa 630 km a sudest della punta meridionale di Taiwan. Il vento ha raggiunto i 234 km/h. L’agenzia meteo di Manila ha riferito che Chanthu dovrebbe arrivare nella zona nordorientale delle Filippine entro stasera. Nella città di Santa Ana, dove vivono circa 35mila persone, e nella parte orientale delle remote Isole Babuyan i venti già soffiano molto forte. Nei prossimi giorni il tifone dovrebbe spostarsi in direzione nordest e puntare su Taiwan durante il fine settimana.

La minaccia di un secondo tifone

approfondimento

Il tifone Haishen tocca terra in Corea del Sud. FOTO

Il quartier generale statale per il controllo delle inondazioni e il soccorso in caso di siccità ha sollecitato in merito a un attento monitoraggio di due tifoni in arrivo nelle regioni meridionali e sud-orientali del Paese. L'ente ha emesso una comunicazione per l'Hainan, il Fujian, il Guangdong, il Guangxi e lo Zhejiang al fine di intraprendere contromisure per contrastare Conson e Chanthu, le due tempeste tropicali. Si prevede che Conson, il 13mo tifone dell'anno che imperversa con venti da 25 metri al secondo, colpisca la terraferma o la costa sud-orientale di Hainan il prossimo lunedì, mentre si stima che il 14mo tifone, Chanthu, con venti fino a 58 metri al secondo in corrispondenza del centro, si avvicini alla costa sud-orientale di Taiwan nella giornata di oggi. Sono attese forti piogge nelle zone marittime e nelle regioni costiere della Cina meridionale e sud-orientale e le autorità hanno segnalato la possibilità di disastri quali inondazioni, frane e allagamenti urbani causati dai tifoni in parti rilevanti del Paese, sollecitando maggiori sforzi per la loro prevenzione. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24