Afghanistan, i talebani uccidono il musicista folk Fawad Andarabi

Mondo
Masoud Andarabi/Twitter

A denunciare l'assassinio è l'ex ministro dell'Interno afghano, Masoud Andarabi, che in un tweet parla del "brutale omicidio" avvenuto nella parte meridionale della provincia di Baghlan. Il musicista sarebbe stato prelevato da casa e assassinato

I talebani hanno ucciso il cantante folk Fawad Andarabi. A denunciarlo con un tweet, rilanciato anche dal Guardian, è l'ex ministro degli Interni afghano, Masoud Andarabi, che parla di un "brutale omicidio" avvenuto ad Andarab, nella parte meridionale della provincia di Baghlan. Il musicista sarebbe stato prelevato da casa sua e assassinato (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVE).

Il tweet dell'ex ministro

leggi anche

Roma, 81 studentesse della Sapienza bloccate in Afghanistan

"Le brutalità dei talebani continuano ad Andarab. Oggi hanno brutalmente ucciso - è la denuncia dell'ex ministro su Twitter - il cantante folk Fawad Andarabi, che semplicemente stava portando gioia a questa terra e alla sua gente. Lui cantava 'la nostra valle... terra dei nostri antenati'. Non ci sottometteremo ai talebani". Pochi giorni prima, secondo quanto riporta Al Arabiya,  i talebani avrebbero dichiarato che sarebbe stata vietata la riproduzione di musica in luoghi pubblici. Al New York Times il portavoce talebano Zabihullah Mujahid aveva detto: "La musica è proibita nell'Islam, ma speriamo di poter persuadere le persone a non fare queste cose". 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24