Intervista a Lady Diana, la BBC risarcirà la famiglia reale con 1,5 milioni di sterline

Mondo
©IPA/Fotogramma

Nel 1996 la principessa inglese rivelò al giornalista Martin Bashir la relazione del marito Carlo con Camilla Parker-Bowles. Un'indagine interna stabilì che le dichiarazioni furono ottenute con la manipolazione. L'assegno di risarcimento verrà devoluto a enti di beneficienza scelti da Harry e William, figli di Diana e Carlo

Ventisei anni dopo l'intervista in cui Lady Diana dichiarò alla Bbc che il marito Carlo aveva una relazione con Camilla Parker-Bowles, l'emittente britannica pagherà 1.5 milioni di sterline alla famiglia reale come danni per aver estrapolato con l'inganno la confessione della principessa. Nel 1996, intervistata dal giornalista Martin Bashir, Diana confermò le speculazioni dei tabloid inglesi: il marito la tradiva. Le rivelazioni portarono la coppia, già separata di fatto, al divorzio. Lo scorso maggio i risultati di un’indagine interna all’emittente britannica hanno fatto emergere che le frasi pronunciate dalla principessa del Galles furono ottenute da Bashir con l'inganno. Le disse che era spiata dai servizi segreti e dai media inglesi attraverso il suo staff, fornendo fatture bancarie false come prova, e che era a conoscenza di una relazione del principe Carlo anche con la loro baby sitter. Stando a quanto riporta il Daily Mail, la Bbc avrebbe adesso deciso di risarcire i reali inglesi.

 

Il risarcimento

vedi anche

Lady Diana moriva 24 anni fa, ecco le attrici che l'hanno interpretata

La maggior parte del risarcimento -1,15 milioni – verrà finanziata restituendo i guadagni che la Bbc incassò per la vendita dei diritti sull’intervista. La parte restante verrà corrisposta per i danni subiti dall’immagine della famiglia reale. Si ipotizza che l’assegno verrà devoluto a un ente di beneficienza scelto da William e Harry, i figli di Lady Diana e del principe Carlo. I soldi, avrebbe precisato l’emittente, verranno da Bbc Studios, la parte commerciale dell’azienda non finanziata con il canone pubblico. L’idea del risarcimento per porre fine alla vicenda è stata suggerita da Charles Spencer, fratello di Diana, e sarebbe sostenuta da Tim Davie, amministratore delegato della Bbc.

Le rivelazioni di Diana

vedi anche

Intervista a Diana su Bbc ottenuta con l'inganno, cosa dice l'indagine

Durante l’intervista, la principessa Diana parlò apertamente della sua infelicità, confermando speculazioni che si erano fatte sempre più insistenti sui tabloid inglesi. Tra le rivelazioni, Diana disse di soffrire di depressione, bulimia e di aver passato delle fasi di autolesionismo. Inoltre, parlò di “un matrimonio a tre” e dichiarò di non essere convinta del potenziale di Carlo per salire al trono. Frasi che, si dice, portarono la regina Elisabetta a ordinare il divorzio immediato della coppia.

L’inchiesta della Bbc

leggi anche

Spencer, il biopic su Lady Diana sarà in concorso a Venezia 78

Per anni si era parlato in via non ufficiale dei mezzi con i quali Bashir avrebbe convinto Diana a parlare della sua situazione matrimoniale per la prima volta. Alla fine del 2020, il network inglese avviò delle indagini interne che confermarono i sospetti. Lo scorso maggio, le dimissioni di Bashir, che tuttavia dichiarò di “aver fatto tutto come voleva Diana: dalle tempistiche nell’avvisare Buckingham Palace al contenuto della messa in onda”.

La posizione di William

In un comunicato stampa rilasciato dal duca di Cambridge William, primo figlio di Diana e Carlo, il secondo erede al trono inglese aveva detto: “L’intervista contribuì al peggioramento nella relazione tra i miei genitori e da allora ha ferito innumerevoli altre persone". Secondo William, l’intervista “contribuì in modo significativo alla paura, alla paranoia e all’isolamento” degli ultimi anni della vita di Diana, morta il 31 agosto 1997 in un incidente auto a Parigi insieme al suo compagno Dodi Al-Fayed. “Ciò che mi rattrista di più”, ha detto William, “è che se la Bbc avesse indagato adeguatamente sulle denunce già nel 1995, mia madre avrebbe saputo di essere stata ingannata”.

 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24