Il movimento #FreeBritney approda a Capitol Hill

Mondo

L'artista da un mese è uscita allo scoperto chiedendo di essere liberata dopo 13 anni di ferrea tutela paterna

Il gruppo a favore della popstar diventa un'alleanza bipartisan. Dalla Dem progressista del Massachusetts Elizabeth Warren al conservatore repubblicano Ted Cruz, esponenti dell'intero spettro politico si sono schierati sui social a favore dell’artista che da un mese e' uscita allo scoperto chiedendo di essere liberata dopo 13 anni di ferrea tutela paterna. Cruz ha dedicato l'ultimo episodio del suo podcast all'istituto della "conservatorship", come viene definita nello stato ella California la prigione dorata che dal 2008 impedisce alla ormai quasi quarantenne cantante di condurre una vita autonoma: "Sono decisamente e senza riserve nel campo di #FreeBritney", ha detto il senatore del Texas riferendosi al movimento di fan e celebrita' che appoggiano la popstar, mentre i suoi colleghi della Camera hanno definito Britney "la vittima di un governo tossico che eccede i suoi limiti" e uno di loro, il filo-trumpiano Matt Goetz, e' apparso addirittura fuori dal tribunale di Los Angeles durante l'ultima udienza e ha offerto alla pop star i suoi servigi di avvocato. 

 

"Se questo succede a Britney Spears, quante altre donne soffriranno in silenzio?"

 

approfondimento

Accolta la richiesta della popstar di scegliere il proprio avvocato

Il caso Spears, giorni fa, aveva attirato l'attenzione dell'organizzazione libertaria American Civil Liberties Union: non tanto per il destino di una popolare popstar, quanto per le implicazioni di un istituto legale usato di solito per vigilare sulle finanze di persone molto anziane o gravemente malate di mente ma che offre il fianco ad abusi come quello, denunciato da Britney nell'udienza del 23 giugno, della contraccezione forzata. "E' una pazzia costringere, con la scusa di proteggerla, una donna a sterilizzare se stessa", ha detto la deputata Gop della North Carolina Nancy Mace: "Se questo succede a Britney Spears, quante altre donne soffriranno in silenzio?"

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24