Melinda e Bill Gates, divorzio avviato dal 2019, colpa dell'amicizia con Epstein

Mondo
©Ansa

Melinda Gates cominciò a consultare avvocati divorzisti circa due anni fa quando divennero pubblici i ripetuti incontri di suo marito con Jeffrey Epstein

Nuove indiscrezioni sul divorzio miliardario tra Bill e Melinda Gates. Secondo il Wall Street Journal la rottura tra il fondatore di Microsoft e sua moglie era nell'aria da tempo, almeno dal 2019. Secondo la ricostruzione del quotidiano americano, Melinda cominciò a consultare avvocati divorzisti circa due anni fa quando divennero pubblici i ripetuti incontri di suo marito con Jeffrey Epstein, il magnate newyorchese arrestato per traffico sessuale di minorenni nel luglio 2019, trovato impiccato un mese dopo nella cella dove stava scontando la sua pena. Diversi tabloid in questi giorni hanno ricordato l'impegno civile di Melinda per la difesa e la promozione dei diritti delle donne. La stampa americana ha ricordato per esempio i dissapori nella coppia risalenti al 2013 dopo che i coniugi erano stati ospitati nella residenza di Epstein a Manhattan. Un incontro che, stando alle ricostruzioni, non sarebbe stato gradito da Melinda la quale aveva confessato al marito di non trovarsi a suo agio con il tycoon, già all'epoca chiacchierato per le accuse di aver abusato sessualmente di minorenni.

Vecchi dissapori

approfondimento

Divorzio Bill e Melinda Gates, il patrimonio e i dubbi sulla divisione

Nonostante le ritrosie della moglie Bill Gates avrebbe continuato a frequentare Epstein, rassicurando Melinda di non aver mai partecipato ad incontri equivoci o a sfondo sessuale organizzati dal magnate. Una frequentazione proseguita fino all'arresto del finanziere che però determinò anche la decisione di Melinda di avviare le pratiche per il divorzio dopo 27 anni di matrimonio. I Gates avevano comunque deciso di dividere il loro patrimonio, valutato almeno 130 miliardi di dollari, e nei giorni scorsi Bill Gates aveva già trasferito a Melinda vari asset per un valore di quasi 2,4 miliardi di dollari.

Melinda non gradiva l'amicizia Bill con Epstein - ©Ansa

Gossip sul divorzio

approfondimento

Il miliardario Jeffrey Epstein si è suicidato in carcere

Recentemente i tabloid Usa si sono sbizzarriti con altri gossip, puntando i fari sull'interprete cinese Zhe Shelly Wang, che ha lavorato per la fondazione Gates dal 2015, e su Ann Winblad, imprenditrice tecnologica e venture capitalist, negli anni ottanta fidanzata di Bill, che passava con lei ogni primavera un weekend lungo nella sua casa al mare, con il consenso della moglie. Di Zhe Shelly Wang,  36 anni si sa che è nata a Guangzhou e che in seguito si è trasferita negli Stati Uniti. Laureata in economia alla Brigham Young University, prima di lavorare per Gates possedeva un ristorante nello Utah. È esperta in cinese, francese, tedesco, giapponese, coreano, russo e spagnolo, secondo quanto si racconta nella sua biografia. Riguardo ad Ann Winblad invece si sa che i due si frequentarono negli anni '80 ma si lasciarono nel 1987, lo stesso anno in cui Bill incontrò la futura moglie Melinda. Secondo quanto riferito, Ann era più pronta per il matrimonio mentre Bill lavorava incessantemente per costruire il suo impero Microsoft. La coppia mantenne un'amicizia e in un articolo del 1997 su Time Magazine, Bill raccontò: “Quando ho pensato di sposare Melinda, ho chiamato Ann e ho chiesto la sua approvazione”.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24