Divorzio Bill e Melinda Gates, l'impero economico e i dubbi sulla divisione del patrimonio

Mondo

La separazione di una delle coppie più ricche del mondo solleva interrogativi su come sarà ripartito l'impero economico. Non si sa ancora quali siano gli accordi, ma i due hanno annunciato che sul versante filantropico il loro impegno continuerà con la fondazione

Il divorzio tra Bill e Melinda Gates non scalfirà, come annunciato dalla stessa coppia, il sodalizio filantropico che ha il cuore nella fondazione che porta il nome del co-fondatore di Microsoft e di colei che si appresta a diventare l’ex moglie. Ma la separazione solleva interrogativi su come sarà diviso l’impero economico della famiglia che sta per sciogliersi. Bill Gates, secondo l’indice dei miliardari di Bloomberg è la quarta persona più ricca al mondo con un patrimonio stimato di 146 miliardi di dollari (oltre 130 miliardi di euro), 124 miliardi di dollari, secondo la classifica di Forbes. La fondazione Bill&Melinda Gates detiene asset per un valore di oltre 50 miliardi di euro (LA FOTOSTORIA DI BILL E MELINDA GATES).

Il patrimonio fluido di Bill Gates

vedi anche

Bill e Melinda Gates: primo incontro, fondazione, divorzio. FOTOSTORIA

A prescindere dalle varie classifiche e dagli indici diffusi dai siti specializzati, il patrimonio di Bill Gates è fluido e non facilmente quantificabile. Dal 2000, Gates ha rinunciato alla gestione generale di Microsoft, per dedicarsi maggiormente alla sua fondazione filantropica, poi ha lasciato qualsiasi funzione esecutiva in Microsoft nel 2008. Nel marzo 2020, ha lasciato il Cda di Microsoft. Secondo quanto riportato da Business Insider, non è chiaro quale percentuale della società Gates possieda ora. La quota dovrebbe comunque aggirarsi attorno all’1%, per un valore di oltre 7 miliardi di dollari. Gran parte della partecipazione di Gates nel colosso informatico, circa 35,8 miliardi di dollari, era stata trasferita alla sua fondazione quando si è dimesso l’anno scorso. La maggior parte della ricchezza di Bill Gates attualmente deriverebbe dalla sua holding Cascade Investment, guidata da Michael Larson, e in cui Gates avrebbe investito in energia, immobili, hotel e una decina di società pubbliche, inclusa la Canadian National Railway.

Il patrimonio della Bill&Melinda Gates Foundation

vedi anche

Da Bill e Melinda Gates a Bezos e MacKenzie: i divorzi più cari

La Bill&Melinda Gates Foundation è considerata l'organizzazione filantropica più grande al mondo, con un patrimonio di oltre 50 miliardi di dollari. La coppia, assieme a un altro super miliardario, Warren Buffett, ha lanciato nel 2010 Giving Pledge, un movimento di miliardari decisi a devolvere in beneficenza metà del proprio patrimonio, sia in vita sia come lascito ereditario. In undici anni a questo club esclusivo di super benefattori hanno aderito più di duecento tra i maggiori miliardari al mondo, singoli, coppie e famiglie, dall'Australia al Sud Africa, dall’Ucraina alla Germania. La separazione di Bill e Melinda, dopo 27 anni di matrimonio, non intaccherà il destino del movimento: entrambi resteranno fedeli al patto. Devolveranno metà del loro patrimonio, ma lo faranno individualmente.

Il precedente Bezos

approfondimento

I 65 anni di Bill Gates: da programmatore a filantropo. LA FOTOSTORIA

I Gates vivono nello stato di Washington, dove tutti i beni acquisiti durante il matrimonio sono divisi al 50% per ciascuno dei coniugi, se non diversamente specificato in un accordo prematrimoniale. Un portavoce di Bill Gates, scrive ancora Business Insider, ha rifiutato di commentare se la coppia avesse firmato un tale accordo. In un altro divorzio miliardario di alto profilo nello stato di Washington, quello del fondatore di Amazon Jeff  Bezos e MacKenzie Scott nel 2019, MacKenzie Scott ha avuto il 25% delle azioni Amazon, per un valore di circa 38 miliardi di dollari. Jeff Bezos ha mantenuto la parte restante delle azioni e il controllo del Washington Post e di Blue Origin. MacKenzie avrebbe potuto chiedere il 50% dei beni comuni, ovvero 80 miliardi di dollari, e non lo ha fatto. Non ha neanche indebolito la posizione del suo ex marito, e nemmeno portato avanti una battaglia legale. Non si sa ancora cosa succederà dopo il divorzio tra Bill e Melinda Gates.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.