New York, spari a Times Square: ferite una donna e una bambina

Mondo

L'uomo che ha aperto il fuoco sarebbe in fuga. Un settore della piazza è stato chiuso

Ci sono stati spari nella centralissima Times Square, a New York, nel pomeriggio. Secondo i media americani, sono rimaste ferite una donna e una bimba di tre anni. L'uomo che ha sparato, sarebbe in fuga. Un settore della iconica piazza newyorkese è stato chiuso. Le vittime sono state portate al Bellevue Hospital e non dovrebbero essere in pericolo di vita. 

Colpite madre e figlia

Secondo quanto riferito alla Nbc da tre agenti esperti del New York Police Department, la sparatoria è avvenuta intorno alle 5 del pomeriggio nei pressi dell'angolo tra la West 44th Street e la 7th Avenue. Le vittime sarebbero madre e figlia, secondo il New York Post, che ha citato fonti di polizia. Le forze dell'ordine hanno chiesto alla gente di evitare l'area avvisando anche di possibili rallentamenti nel traffico a seguito delle operazioni per la messa in sicurezza. Le indagini su quanto avvenuto sono in corso.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.