Covid, De Blasio: "New York completamente aperta dal primo luglio"

Mondo

L'annuncio del sindaco in un'intervista a Msnbc: la città si appresta a voltare pagina e a lasciarsi alle spalle la pandemia. 

"Il nostro piano è riaprire completamente dal primo luglio". Così il sindaco di New York, Bill De Blasio,  ha annunciato che la città sarà interamente riaperta fra qualche mese. Non più restrizioni quindi, per bar, ristoranti, negozi e tutte le altre attività. Bill De Blasio ha anche detto che ora "abbiamo fiducia di poter rimettere insieme tutti i pezzi e tornare alla nostra vita, com’era prima della pandemia". "Lo abbiamo detto un mese fa", sono state le sue parole, "la vaccinazione sta andando sempre meglio…milioni e milioni di dosi sono state somministrate negli Stati Uniti e il Covid sta crollando". New York è pronta a riaprire perchè la "gente si è vaccinata: solo nella città ad oggi sono state somministrate 6,3 milioni di vaccinazioni", ha spiegato De Blasio.

Ritorno di attività culturali

"Questa sarà l'estate di New York", ha continuato il sindaco, "vedrete il ritorno di attività straordinarie, attività culturali. Penso che le persone si riverseranno in città, perché vogliono tornare a vivere". Il sindaco ha quindi invitato tutti a vaccinarsi, ricordando che è possibile farlo anche al Museo di Storia Naturale dove il centro vaccinale è stato allestito vicino alla riproduzione a grandezza naturale della Balena Blu. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24