Usa, bambina di 9 anni muore cercando di attraversare il confine dal Messico

Mondo
©Getty

La bimba è deceduta dopo aver tentato di superare il Rio Grande con la sua famiglia, hanno riferito le autorità federali americane. La madre e un bambino di 3 anni sono stati rianimati. Sono almeno 600 ogni giorno i bambini migranti non accompagnati e provenienti da diversi Paesi del Centro America che provano a entrare negli Stati Uniti, in quella che è ormai un’emergenza umanitaria che preoccupa la Casa Bianca

Una bambina messicana di 9 anni è morta dopo aver cercato di attraversare il Rio Grande per entrare negli Stati Uniti con la sua famiglia. Lo hanno reso noto le autorità federali americane. Secondo quanto riporta il New York Times, che cita un agente della polizia di confine del Texas del sud, da ottobre sono state salvate oltre 500 persone che cercavano di entrare illegalmente negli Usa, mentre altre 82 sono morte. Alla frontiera fra Messico e Stati Uniti si registra un flusso di migranti bambini senza precedenti, un'emergenza che preoccupa la Casa Bianca di Joe Biden, criticata per l'assenza di una risposta finora efficace.

Il salvataggio e la morte in ospedale

approfondimento

Muri, coyotes e pannolini: dove muore il sogno americano

Secondo quanto riporta il New York Times, un agente dopo una segnalazione ha trovato una madre e due bambini, tutti e tre incoscienti, su un’isola del Rio Grande. La donna e il bimbo più piccolo di tre anni sono stati rianimati, mentre la bambina è stata portata in ospedale  ma non ce l’ha fatta. Secondo la Customs and Border Protection agency, la madre è guatemalteca mentre i due figli messicani.

La posizione di Biden

Sono almeno 600 ogni giorno i bambini migranti non accompagnati e provenienti da diversi Paesi del Centro America che provano a passare il confine, provocando quella che sempre più si sta trasformando in un'emergenza umanitaria. "La stragrande maggioranza del flusso di immigrati che attraversano il confine viene rimandata indietro e il balzo negli arrivi si verifica ogni anno", ha detto Joe Biden nei giorni scorsi, spiegando che quello che la sua amministrazione sta cercando di fare è "ricostruire il sistema dell'immigrazione, un problema di lungo termine". "Ma non volterò le spalle ai bambini migranti, nessuna amministrazione eccetto quella guidata da Donald Trump lo farebbe", assicura il presidente degli Stati Uniti.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.