Russia, Navalny in carcere: "Mi trovo in un campo di concentramento"

Mondo

Lo scrive l'oppositore di Putin su Instagram, pubblicando una sua foto col cranio rasato

"Devo ammettere che il sistema carcerario russo è riuscito a sorprendermi. Non potevo immaginare che fosse possibile organizzare un vero campo di concentramento a 100 chilometri da Mosca". Lo scrive Alexey Navalny su Instagram, dove è stata pubblicata una sua foto col cranio rasato.

L'oppositore di Putin non ha denunciato maltrattamenti e anzi, dice che tutti sono "amichevoli e cordiali". "La routine, il quotidiano, l'osservanza letterale di regole infinite.

 

Il post su Instagram

"Ci sono anche momenti colorati nel bianco e nero della vita quotidiana. Per esempio, ho una targhetta e una foto sul petto, ed è sottolineata da una bella striscia rossa. Dopo tutto, sono incline alla fuga, ricordate? Di notte mi sveglio ogni ora per trovare un uomo accanto al mio letto. 'Sono le 2 e 30, il detenuto Navalny è al suo posto',

dice. Dopo mi addormento di nuovo con il pensiero che ci sono delle persone che si ricordano di me e non mi perderanno mai. E' bello, vero?". Il post di conclude con un "abbracci a tutti".

 

Il dissidente deve scontare una pena di due anni e otto mesi di carcere per violazione dei termini della condizionale, relativa ad una condanna per frode del 2014 già definita dalla Corte di Strasburgo come politicamente motivata. 

 

"Come in 1984 di Orwell, educazione attraverso disumanizzazione"

approfondimento

Navalny, Ue e Usa chiedono liberazione. Lavrov contro sanzioni

 

Telecamere ovunque, tutti sono monitorati e alla minima infrazione viene fatta una denuncia". Una cosa alla "1984 di Orwell, l'educazione attraverso la disumanizzazione", dice ancora. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.