Kenya, incendio al Coral Key di Malindi: in fiamme le ville dei Vip

Mondo

Ad essere colpite dal rogo anche numerose abitazioni di italiani residenti nella località keniana sulla costa dell'oceano Indiano

Un ampio incendio è divampato intorno alle 13.30, ora locale, nella zona del Coral Key di Malindi in Kenya. Il Key Park e altre zone attigue sono già state colpite seriamente, ed anche l'Oasis sta subendo seri danni. A darne notizia è il portale degli italiani in Kenya, Malindikenya.net. Ad essere colpite anche numerose ville di italiani residenti nella località keniana sulla costa dell'oceano Indiano. Le fiamme hanno avvolto l'Oasis village da cui potrebbe essere partito l'incendio, come dal vicino Key Park. Alcune strutture stanno crollando.

Incendio partito dall'Oasis Village

leggi anche

Corfù, incendio sulla nave da crociera MSC Lirica: nessun ferito

L'incendio sembrerebbe partito proprio dall'Oasis Village che è seriamente danneggiato, ma anche molti cottage dell'attiguo Key Park sono andate distrutte. Il Coral Key e Harbour Key sembrano in salvo, contenuti anche i danni alle ville di fronte alla strada. Sul luogo dell'incendio stanno intervenendo i pompieri, arrivati con un ritardo incomprensibile, circa due ore dopo il divampare delle fiamme. Intanto è scattata la corsa dei residenti e delle altre attività locali per aiutare e portare pompe che traggano acqua dalle piscine, per salvare il salvabile ed evitare la propagazione delle fiamme da makuti a makuti (i tipici tetti in paglia delle abitazioni swaili), nelle ville della struttura e dei vicini complessi residenziali.

Foto di Malindikenya.net

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24