Brexit, via libera all’accordo con l’Ue dal Parlamento del Regno Unito

Mondo
©Getty

A sostenere l'accordo, in modo compatto il partito conservatore del premier Boris Johnson, e i laburisti di Keir Starmer. Contrari, per ragioni diverse, gli indipendentisti scozzesi, i libdem, i partiti nordirlandesi e il gallese Plaid Cymru

La Camera dei Comuni ha approvato l'accordo commerciale post-Brexit (TUTTE LE NOTIZIE) tra Regno Unito e Ue, con 521 voti favorevoli e 73 contrari. A sostenere l'accordo, in modo compatto il partito conservatore del premier Boris Johnson, e i laburisti di Keir Starmer. Contrari, per ragioni diverse, gli indipendentisti scozzesi, i libdem, i partiti nordirlandesi e il gallese Plaid Cymru. 

approfondimento

Brexit, nel 2021 l’Uk saluta l’Europa: cosa cambia per l'economia

Il provvedimento è così indirizzato, già in giornata, verso la promulgazione reale (royal assent) dopo un passaggio procedurale alla Camera dei Lord.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24