Natale, gli auguri della regina Elisabetta: "Prego per chi soffre per la pandemia"

Mondo

La sovrana, nel suo tradizionale discorso alla nazione, ha parlato del Covid-19, ricordando le vittime e chi quest'anno trascorrerà le festività lontano dai propri affetti. "Non siete soli", ha detto la regina

Come ogni anno la regina Elisabetta non ha fatto mancare ai sudditi del Regno Unito e di tutto il Commonwealth il discorso di Natale. Anche durante la pandemia causata dal coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI LIVE - LO SPECIALE), la sovrana ha voluto far arrivare i propri auguri agli inglesi, con un pensiero particolare "a chi sta soffrendo" per il virus. Dal castello di Windsor, in completo viola e seduta alla scrivania su cui compare solo la foto del principe consorte Filippo, la regina ha ripercorso il 2020 della famiglia reale.

"Un anno segnato dalla tristezza, ma non siete soli"

approfondimento

Da Regina Elisabetta a Berlusconi, gli auguri dei politici sui social

"Per molti quest'anno è segnato dalla tristezza: alcuni piangono la perdita di una persona cara, altri sentono la mancanza di amici e familiari, mentre per Natale vorrebbero un semplice abbraccio o una stretta della mano - ha detto la regina Elisabetta - se questo è il vostro caso, non siete soli". La regina stessa ha rinunciato ad andare nella sua residenza a Sandringham, dove da un trentennio trascorre il Natale con la famiglia reale ed è rimasta nel Castello di Windsor con il principe Filippo, 99 anni. 

 

"Anche nelle notti più buie c'è speranza"

approfondimento

Natale, le celebrazioni in tutto il mondo

"Non possiamo celebrare la nascita (di Cristo) come al solito (...) ma la vita deve continuare", ha sottolineato Sua Maestà, notando l'esempio di coloro che si sono offerti volontari per aiutare i più vulnerabili e dei "buoni samaritani che sono emersi nella società". "Continuiamo ad essere ispirati dalla gentilezza degli estranei e troviamo conforto nel fatto che anche nelle notti più buie c'è speranza", ha detto. "Nel Regno Unito e in tutto il mondo, le persone hanno risposto magnificamente alle sfide dell'anno, e sono orgogliosa e commossa da questo spirito silenzioso e indomabile". 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.