Covid-19, l'Argentina sospende i voli da e per l'Italia

Mondo

Lo ha annunciato la Direzione delle migrazioni del Paese sudamericano. La misura fa parte delle azioni di contrasto alla pandemia di coronavirus. Stop ai collegamenti aerei anche con Danimarca, Paesi Bassi e Australia, vengono mantenute le restrizioni introdotte per la Gran Bretagna

La Direzione delle migrazioni dell'Argentina ha annunciato oggi, 23 dicembre, la sospensione dei voli da e per l'Italia. La misura fa parte delle azioni di contrasto alla pandemia di Covid-19. In un comunicato, si precisa che "a partire da raccomandazioni del ministero della Salute, e nel quadro di un lavoro articolato del capo del governo e dei ministeri di Interni e Trasporti, è stata disposta la sospensione l'arrivo e la partenza dei voli da e verso Italia, Danimarca, Paesi Bassi e Australia". Mantenute "le restrizioni introdotte per la Gran Bretagna" (AGGIORNAMENTI - GRAFICI E MAPPE).

Il provvedimento

Il comunicato delle autorità argentine non precisa la durata del provvedimento, che che sembra anche legato all'evoluzione della situazione epidemiologica riguardante la diffusione di varianti del coronavirus. Il governo del Paese sudamericano ha reso noto che a partire dalla mezzanotte del 25 dicembre 2020 introdurrà nuovi requisiti (con validità fino all'8 gennaio) per l'ingresso e l'uscita di argentini e residenti attraverso gli aeroporti internazionali di Ezeiza o San Fernando, che saranno gli unici per poter entrare in Argentina. Tali requisiti riguardano la presentazione di un test PCR (molecolare) negativo e la realizzazione di una quarantena obbligatoria di sette giorni.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.