Omicidio Rocchelli, tribunale di Mosca accusa Markiv della guardia nazionale ucraina

Mondo

Il tribunale russo ha accusato il membro della guardia nazionale ucraina Markiv dell'omicidio dei due giornalisti a Donbass nel maggio 2014. Markiv era già stato condannato a 24 anni dal tribunale di Pavia e poi assolto dalla corte d'Appello a Milano

Il tribunale di Basmanny di Mosca ha accusato il membro della guardia nazionale ucraina Vitaliy Markiv dell'omicidio di due giornalisti a Donbass nel maggio 2014, tra cui l'italiano Andrea Rocchelli. "Il tribunale ha accolto la mozione dell'accusa per l'arresto di Vitaliy Markiv in contumacia, accusato ai sensi dell'articolo 105, parte 2 del codice penale russo (omicidio di due o più persone)", ha informato il servizio stampa del tribunale.

La condanna

approfondimento

Omicidio di Andy Rocchelli, Markiv assolto e scarcerato in Appello

Markiv era stato condannato a 24 anni di carcere per l'uccisione di Rocchelli e del giornalista russo Andrei Mironov dal tribunale di Pavia, ma poi assolto dalla corte d'Appello a Milano

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.