Coronavirus, in Francia raggiunti quasi 10mila casi, 81 scuole chiuse

Mondo
©Getty

Sono 9.784 i nuovi casi di positività registrati nelle ultime 24 ore. Aumentano anche i decessi, con 46 nuove vittime. Tra gli studenti, sono 1.200 i nuovi positivi rispetto alla settimana scorsa. Il presidente Macron: "Stringere i denti in attesa di giorni migliori"

Continuano ad aggravarsi le cifre della pandemia da Coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE) in Francia, con 9.784 nuovi casi di positività nelle ultime 24 ore, secondo quanto annunciato da Santé Publique France. Resta stabile al 5,4% il tasso di positività dei test resta uguale al 16 settembre, 5,4%. Aumentano anche i decessi, che con 46 nuove vittime superano quota 31.000 (31.045). Altri 29 pazienti sono stati accolti nei reparti di rianimazione del Paese.

La situazione nelle scuole

approfondimento

Coronavirus, i Paesi con più casi in 24 ore: in India oltre 83mila

Ad oggi, a causa del Coronavirus, "81 istituti scolastici sono stati chiusi e un po' più di 2.100 classi. Abbiamo circa 1.200 nuovi casi fra gli studenti rispetto alla settimana scorsa". Lo ha annunciato il ministro dell'Educazione francese, Jean-Michel Blanquer, parlando alla tv LCI. "Sono cifre che restano molto limitate - ha osservato il ministro - e che corrispondono allo 0,13% delle scuole.

Il presidente Macron: "Stringere i denti in attesa di giorni migliori"

approfondimento

Coronavirus, dal primo caso ai contagi: le tappe. FOTO

Il presidente francese Emmanuel Macron, in visita oggi al Tour de France, ha invitato i francesi a "stringere i denti" nell'attesa di "giorni migliori". Il capo dello stato ha seguito in auto la fine della tappa da Grenoble a Méribel, nel sud-est: "Era estremamente importante in questo contesto - ha detto al termine della frazione - dimostrare che si puà convivere con il virus. Circola sempre di più in alcuni dipartimenti, e questo spinge il governo ad inasprire un po' le regole. Per alcuni mesi - ha continuato Macron - il virus circolerà. Questo significa che tutto quello che possiamo fare con regole corrette dobbiamo provare a mantenerlo".

Mondo: I più letti