Spagna, positiva al Coronavirus fa surf: arrestata in spiaggia

Mondo
©Getty

È successo sul litorale di La Zurriola nella città di San Sebastián, dove la giovane è stata richiamata diverse volte dagli agenti di polizia prima di decidere di uscire dall'acqua ed essere successivamente presa in custodia  

Una giovane risultata positiva al Coronavirus e che quindi avrebbe dovuto rimanere a casa in quarantena è stata arrestata sulla spiaggia di La Zurriola nella città di San San Sebastián. La bagnante stava facendo surf ed è stata fermata dagli agenti di polizia che l'hanno presa in custodia (LO SPECIALE - LA SITUAZIONE IN EUROPA).

Violata la quarantena

approfondimento

Coronavirus Europa, la Spagna supera il mezzo milione di contagi

Come si vede da un video diffuso da un testimone, la giovane surfista è stata arrestata sulla riva. Secondo i media locali, gli agenti l'avrebbero invitata più volte ad uscire dall'acqua prima che lei accettasse e fosse presa in custodia. La bagnante, positiva al tampone per il Coronavirus, ha violato la quarantena recandosi sul litorale della città basca di San Sebastián.

Oltre mezzo milione di casi in Spagna

La Spagna resta uno dei Paesi più colpiti d'Europa dalla pandemia, con oltre mezzo milioni di casi diagnosticati e un numero di vittime che sfiora i trentamila morti. Nelle ultime settimane i contagi giornalieri sono tornati ad aumentare, con la capitale Madrid che resta la città più colpita.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.