Iran, Rohani: "L'accordo tra Emirati Arabi Uniti e Israele è un terribile errore”

Mondo
©Getty

Il presidente iraniano, in un discorso in diretta tv, ha commentato il patto di pace tra i due Paesi schierandosi contro l’intesa. In particolare, ha sottolineato che gli Emirati avrebbero commesso un terribile errore nel permettere a Israele di avere una forte presenza nella regione

“L’accordo tra Israele e Emirati Arabi Uniti è un terribile errore”. Il presidente dell'Iran Hassan Rohani, durante un discorso in diretta tv, ha ribadito la posizione iraniana schierandosi contro l’intesa di pace raggiunta tra i due Stati. Secondo Rohani, gli Emirati hanno commesso un grave sbaglio nel permettere a Israele di avere una forte presenza nella regione. Una mossa che per l'ayatollah Ali Khamenei trasformerà gli Emirati in "un obiettivo facile e legittimo della resistenza pro-iraniana".

Iran: accordo è una stupidità strategica

leggi anche

Patto Israele-Emirati, Netanyahu: annessione Cisgiordania rinviata

Poche ore prima, sull’accordo era arrivata la bocciatura di Teheran. Il ministero degli esteri iraniano in una nota aveva commentato: è stato un atto di "stupidità strategica da parte di Abu Dhabi e Tel Aviv che senza dubbio rafforzerà l'asse della resistenza nella regione. La popolazione oppressa della Palestina e tutte le nazioni libere del mondo non perdoneranno mai la normalizzazione delle relazioni con il criminale regime di occupazione israeliano e la complicità con i suoi crimini”. Durissima anche la posizione di Hamas, che si è detta pronta "ad azioni congiunte" con l'Autorità nazionale palestinese del presidente Abu Mazen.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24