Coronavirus Spagna: 4.507 nuovi casi, Madrid la più colpita

Mondo
©Ansa

Continua la seconda ondata della pandemia, per un totale di 305.855 contagi e 28.503 morti in territorio spagnolo. Madrid la più colpita con 567 casi, seguita dai Paesi Baschi

Continua la seconda ondata dell'epidemia di Coronavirus in Spagna: il ministero della Salute ha annunciato 4.507 nuovi casi, di cui 1.895 nelle ultime 24 ore, per un totale di 305.855 contagi e 28.503 morti. Madrid è la città che guida la classifica con 567 casi, seguita dai Paesi Baschi (403) (AGGIORNAMENTI LIVE - LO SPECIALE).

Mancano i dati dell'Aragona

approfondimento

Coronavirus, dall'India alle Filippine: i Paesi più colpiti in 24 ore

Da ricordare, però, che nel conteggio manca l’Aragona, cioè una tra le regioni più colpite, che non ha trasmesso i suoi dati a causa di "problemi tecnici". Il numero risulterebbe comunque in crescita rispetto a ieri (4.088) e ai circa 3mila contagi di inizio settimana.

La seconda ondata in Spagna

Si contano più di 500 focolai attivi nel Paese, con un intero braccio del carcere Valenziano Picasset messo in quarantena. I Paesi Baschi, intanto, denunciano l'aggravarsi della situazione. “Il virus sta guadagnando terreno”, ha detto la consigliera alla salute Murga. E sono sempre di più i Paesi che hanno inserito la Spagna nella lista per cui è prevista la quarantena al rientro.

Mondo: I più letti