Coronavirus, nel mondo oltre 15 milioni di casi: più di 3 sono in Europa

Mondo

A livello globale il numero delle vittime ha superato quota 623mila. In Brasile altri 67.860 casi in 24 ore. Negli Usa superati i 4 milioni di contagi. Nuovo record anche in Argentina e in Israele. In Belgio mascherine obbligatorie nei mercati all'aperto. In Inghilterra da domani obbligo in nei negozi

Aumentano ancora i casi di Coronavirus nel mondo. A livello globale i contagi sono più di 15 milioni e 200mila. Il numero delle vittime, invece, è oltre quota 623 mila. L'Europa ha superato i 3 milioni di contagiati, secondo un conteggio dell'Afp. Negli Usa superati i 4 milioni di casi positivi dall'inizio della pandemia. Seconda ondata in Israele, dove è stata oltrepassato la soglia record dei 2mila casi nelle ultime 24 ore. Nuovo record in Brasile, con altri 67.860 casi in un giorno. Negli Stati Uniti, invece, nell’ultima giornata i casi sono stati 63.967 e i morti 1.059 (GLI AGGIORNAMENTI LIVE).

Brasile, Bolsonaro ancora positivo

leggi anche

Bolsonaro: “Con me idrossiclorochina funziona”. Nature lo smentisce

In Brasile il presidente Jair Bolsonaro è risultato positivo al Covid-19 per la terza volta di fila. Per questo, il presidente ha parlato ai sostenitori indossando ancora la mascherina. Nelle ultime 24 ore i decessi nel Paese sono stati 1.284, secondo quanto reso noto dalle autorità sanitarie brasiliane.

Negli Usa oltre 4 milioni di contagi

approfondimento

Coronavirus, la situazione in Italia: grafici e mappe

Negli Stati Uniti il numero dei contagi da coronavirus ha superato la soglia dei 4 milioni, con i decessi saliti ad almeno 144 mila. E' quanto emerge dalla banca dati del New York Times. Nella giornata di mercoledì record di vittime in Texas, Alabama e Idaho, mentre mai così tanti casi di contagio in Missouri, North Dakota e West Virginia. Mentre Florida e California restano due degli attuali epicentri della pandemia.

Nuovo record in Argentina

approfondimento

Coronavirus, da Usa a Bangladesh: i 10 Paesi con più contagi in 24h

Sempre in Sud America, l'Argentina ha registrato un record giornaliero di casi per il secondo giorno consecutivo con 5.782 contagi ieri dopo i 5.344 di martedì, come  ha reso noto il ministero della Sanità, secondo quanto riporta la Cnn. Il nuovo dato porta il bilancio complessivo dei casi nel Paese a quota 141.900. I morti sono stati 98 nelle ultime 24 ore, per un totale di 2.588.

Russia, i casi sfiorano quota 800mila

approfondimento

Coronavirus, la diffusione globale in una mappa animata

In Russia, intanto, il numero di contagi si avvicina ormai a quota 800mila: 795.038 casi con 5.848 aggiunti nelle ultime 24 ore. È il quarto Paese più colpito al mondo. Nell'ultimo aggiornamento, le autorità sanitarie hanno riferito che sono morte 147 persone nelle ultime 24 ore, che portano a 12.892 il bilancio totale dei morti.

In Israele seconda ondata

In Israele il totale da inizio pandemia è salito a 56.748 casi. Di questi, 32.755 sono in fase attiva con 295 pazienti in gravi condizioni e 79 collegati ai ventilatori. Con 3 nuove morti, il totale delle vittime segna ora la cifra di 433. La Knesset ha intanto approvato in via definitiva la legge che dà al governo maggiori poteri di imporre misure restrittive .

Da domani obbligo mascherina nei negozi inglesi

Mascherine obbligatorie da domani in tutti i negozi dell'Inghilterra, come annunciato giorni fa dal governo di Boris Johnson dopo una fase di esitazione criticata da più parti. Il ministero della Sanità ha atteso la vigilia per aggiornare le linee guida al riguardo sul fronte dell'emergenza coronavirus, precisando che l'imposizione di legge - finora prevista solo sui trasporti pubblici e negli ospedali - si estende ora a supermercati, centri commerciali, stazioni, banche, uffici postali e a ogni esercizio commerciale. A differenza di quanto dichiarato nei giorni scorsi da un ministro, l'obbligo varrà pure in ristoranti o caffè che offrono il takeaway, dove saranno tuttavia esentati, ovviamente, coloro che si sedessero ai tavoli per consumare. 

In Belgio mascherine obbligatorie nei mercati all'aperto

Sul fronte europeo,  il Consiglio nazionale per la sicurezza ha deciso oggi che in Belgio, a partire dal 24 luglio, sarà obbligatorio indossare le mascherine in tutti i mercati all'aperto e anche nelle strade dello shopping solitamente affollate. La misura, che si aggiunge all'obbligo di mascherina già prevista per i luoghi pubblici al chiuso, è stata presa davanti al crescente rischio di una nuova ondata.

 

Finlandia richiude a Austria, Svizzera, Slovenia 

La Finlandia ha deciso di richiudere le frontiere agli ingressi non essenziali di persone provenienti da Austria, Svizzera e Slovenia a causa dell'aumento di casi di coronavirus in questi Paesi. Lo ha annunciato il governo finlandese in un comunicato. Oltre ai 3 Paesi oggetto della decisione odierna, restano vietati gli ingressi da Francia, Spagna, Lussemburgo, Portogallo, Polonia, Svezia e Repubblica ceca, mentre i cittadini di una quindicina di altri Paesi Ue sono sempre autorizzati ad entrare in Finlandia senza restrizioni.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.