Harry e William dividono il fondo in memoria di Lady Diana: progetti separati

Mondo
©Getty

I due fratelli hanno concordato di spartirsi il denaro per poter finanziare ognuno le attività di beneficenza che preferisce. Secondo alcune fonti, a dicembre scorso sarebbe stato firmato un accordo tra la Royal foundation of duke and duchess of Cambridge e l’ormai abbandonata Sussex royal foundation

William e Harry hanno deciso di dividere il fondo in memoria di Lady Diana per poter finanziare, singolarmente, le loro attività di beneficenza. La notizia è riportata da The Guardian su cui si legge che, secondo alcune fonti, a dicembre 2019, un mese prima dell’annuncio sull’uscita di Harry e Meghan dalla famiglia reale (FOTOSTORIA), la Royal foundation of the duke and duchess of Cambridge e l’allora Sussex royal foundation avrebbero firmato un accordo.

Il Diana, princess of Wales Memorial Fund

leggi anche

Harry e Meghan: Gran Bretagna faccia i conti con il passato coloniale

Nell’aprile 2013, la fondazione benefica della Royal foundation aveva assunto il controllo legale del Diana, princess of Wales memorial fund. Attualmente il fondo non sta più raccogliendo attivamente denaro, ma occasionalmente riceve lasciti e donazioni destinate agli enti di beneficenza scelti da William e Harry.

I Sussexes e Cambridges

leggi anche

Lady Diana, in vendita villa vacanze Bahamas. FOTO

Fino a giugno 2019 la Royal foundation aveva operato con il nome Sussexes e Cambridges, poi Harry e Meghan avrebbero deciso di volersi separare formalmente dall’associazione e fu creata la Sussex royal. Nella relazione di bilancio del 31 dicembre 2019, sempre come riporta The Guardian, si leggerebbe che “il 18 dicembre 2019 è stato firmato un accordo con la Sussex royal foundation con cui la Royal foundation intende concedere la metà dei ricavi netti futuri del Diana fund alla Sussex Royal”.

L’abbandono della Sussex Royal

leggi anche

Diana Award, Harry ricorda la madre e dice no al razzismo

Nel marzo 2020 il duca e la duchessa del Sussex hanno annunciato che non avrebbero più gestito il Sussex royal come principale veicolo filantropico nel Regno Unito e la loro quota di reddito netto sarebbe stata invece donata a un'altra organizzazione benefica scelta dal Duca di Sussex. Secondo il documento di bilancio, nel 2019 la Royal foundation ha ricevuto 21.346 sterline da The Diana, princess of Wales memorial fund.

Harry vuole che parte dei fondi vadano a Sentebale

Il principe Harry avrebbe chiesto che la sua parte dei fondi vada a Sentebale, un'organizzazione benefica da lui fondata per aiutare le vittime della povertà estrema e dell’Hiv in Lesotho, Botswana e Malawi. La Royal foundation ha invece dichiarato di rimanere il principale veicolo filantropico per il duca e la duchessa di Cambridge.

Mondo: I più letti