Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa quarta al mondo tra giovani università: la classifica

Mondo

Nel ranking degli atenei con meno di 50 anni dalla fondazione l’istituto toscano era settimo nel 2019. Sono 13 le italiane presenti nei primi 150 posti. Nella top 100 anche la Vita-Salute San Raffaele di Milano, Milano-Bicocca, il Politecnico di Bari, l’Università di Verona e la Libera Università di Bolzano

La Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa è la quarta università al mondo nella classifica dei giovani atenei stilata dalla Times Higher Education (The). L’istituto toscano fondato nel 1987, con facoltà di scienze sociali e  scienze sperimentali, si è piazzato ai piedi del podio guidato dalla Hong Kong University of Science and Technology davanti alla Nanyang Technological Univertsity di Singapore e alla Paris Sciences et Lettres (Psl) della capitale francese.

I parametri della classifica di THE

leggi anche

Coronavirus, rischio crollo iscritti all'università: -10mila studenti

Per compilare la classifica delle università con meno di 50 anni gli analisti di THE - Times Higher Education, hanno utilizzato gli stessi parametri di quello generale, che comprende tutti gli atenei a prescindere dall'anno di fondazione, valutando in particolare la formazione, la ricerca (attraverso il numero e il "peso" delle pubblicazioni e il relativo numero di citazioni), il trasferimento tecnologico, l'apertura internazionale. Questi e altri indicatori, sottolineano gli analisti di THE, "sono stati ponderati per riflettere le speciali caratteristiche delle istituzioni universitarie più giovani, come la loro dinamicità e la propensione all'ulteriore sviluppo".

Il Regno Unito piazza 36 atenei su 350

vedi anche

Classifica migliori università: Politecnico Milano 137°. FOTO

 

La Sant'Anna era già arrivata settima nella classifica del 2019 e nell’ultimo anno ha scalato posizioni nella Top 10. Fra i 350 atenei presenti, il Regno Unito ne piazza ben 36, seguito dalla Spagna con 27 e Francia e India con 26. L’Italia è presente con 13 università.

Le altre università italiane in classifica

leggi anche

Manfredi a SkyTg24: no plexiglass in università, più lauree abilitanti

Al ventunesimo posto la Vita-Salute San Raffaele di Milano, 83esima Milano-Bicocca, 86esimo il Politecnico di Bari, 93esima l’Università di Verona, 98esima la Libera Università di Bolzano. In un rana che raggruppa numerosi atenei tra il 101esimo e il 150esimo posto troviamo l’Università del Piemonte orientale Amedeo Avogadro, l’Università di Brescia, l’Università dell’Insubria, Roma 2-Tor Vergata, Roma 3, l’Università di Udine e l’Università della Calabria.

La rettrice della Sant'Anna: "Fieri del risultato"

leggi anche

Università, tre atenei italiani tra i migliori 200 del mondo

Soddisfazione per l'exploit della Sant'Anna è stata espressa dalla rettrice Sabina Nuti: "E' un risultato davvero significativo - commenta - di cui siamo fieri. La Scuola Superiore Sant'Anna è un ateneo giovane perché conta poco più di 30 di vita ma è giovane anche per la composizione del suo corpo docente, dove i ricercatori e assegnisti contribuiscono con il loro impegno ed entusiasmo ai risultati eccellenti nel campo della ricerca e della formazione. Questo risultato ci responsabilizza ancora di più nel nostro lavoro nell'ambito del sistema universitario italiano al servizio del Paese"

Mondo: I più letti